Imparare quando potare le ortensie per fioriture migliori

I suggerimenti per la potatura delle ortensie o scientificamente parlando Hydrangea sono un argomento che molti giardinieri non conoscono. Esistono diverse tecniche per la potatura, ma le basi sono le stesse. Alcuni consigliano di rimuovere la crescita più grande alla base, mentre altri ti incoraggiano a potare quanto più verde possibile. Alcuni preferiscono lasciare intatte le cime delle ortensie, mentre altri le rimuoveranno completamente e le sostituiranno con una nuova pianta. Quando potare le ortensie è una domanda a cui tutti i giardinieri vogliono sapere la risposta.

La video guida per una potatura impeccabile

Le ortensie hanno lunghe radici che vanno in profondità nel terreno. Crescono orizzontalmente attraverso la terra e talvolta possono raggiungere rocce o paletti. Finché queste radici continuano a coprire il sistema radicale, le tue ortensie andranno bene. Tuttavia, se le radici iniziano a rompersi, la pianta può morire perché non è più in grado di sostenersi. Potare le tue ortensie aiuta a mantenere sane le radici. Potrebbe essere necessario rinvasare la pianta di tanto in tanto per sbarazzarsi delle radici morte.

Quando potare le ortensie?

Scoprirai che quando potare le ortensie per le fioriture è un processo che varia con ogni giardiniere e con diversi tipi di ortensie. Alcuni preferiscono potare le loro ortensie quando fioriscono, mentre altri aspettano che la pianta inizi a morire. Ad esempio, alcuni preferiscono che le loro ortensie vengano potate subito dopo la comparsa dei fiori. Quindi, rimuovono solo ciò che è necessario per completare la fioritura. Nel frattempo, altri giardinieri aspettano che l’intera pianta sia morta prima di potare le loro ortensie.

Oltre a quando potare le ortensie per i fiori, esiste anche una regola generale quando si tratta di potare. Sembra che molte persone si preoccupino di potare le loro piante solo quando è il momento giusto. Sfortunatamente, questo non è sempre l’approccio migliore perché la potatura può portare a piante più sane e anche a piante dalla vita più breve.

Far crescere le ortensie in modo sano e regolare

La chiave per coltivare piante più sane è fornire una corretta alimentazione. Ciò significa che dovresti fornire alle tue ortensie tutto ciò di cui hanno bisogno per crescere forti e in salute. Man mano che impari a potare le ortensie per i fiori, imparerai che non dovresti tagliare le parti superiori degli steli. Invece, dovresti permettere loro di crescere alti e consentire una nuova crescita sotto la base in modo che la pianta abbia spazio per crescere.

Quando hai intenzione di potare le tue ortensie per fiorire, potresti trovare utile farlo alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera. Questo è il momento migliore per potare le tue ortensie perché è una stagione di crescita breve. Se poti le tue ortensie in questo momento saranno sane e il colore sarà molto bello. Una volta appreso quando potare le ortensie per le fioriture, assicurati di tagliare, dividere e tagliare le piante ogni anno.

408